Google+ Followers

Lettori fissi

domenica 19 dicembre 2010

poesia

questa poesia l'ha scritta Alessandro, per aiutare la sorella in un compito,visto che per lei non andava bene me l'ha donata...
Natale
scende dal cielo la bianca neve
e il paesaggio ricopre bene.
la cattiveria è scomparsa
e subentra l'amicizia.
con la felicità nel petto
si attende la nascita del prediletto.
nella santa stalla angelica e bianca,
il bambino nasce e il mondo canta.
la gente tra un sorriso e un abbraccio
tra una decorazione e l'altra si augura
BUON NATALE
Alessandro
katia

3 commenti:

  1. Katia ma hai un poeta in casa !!!è molto bella la farò leggere ad una persona in modo che rifletta.!!!!complimenti ad Alessandro !!

    RispondiElimina
  2. Che bello sentire che tra fratelli c'e' complicita' e solidarieta'... è una soddisfazione per i genitori averli cresciuti senza antagonismi .
    Bravo Alessandro, la tua poesia contiene un augurio che andrebbe ascoltato ...
    La cattiveria eì scomparsa... subentra l'amicizia.
    Un abbraccio affettuoso ornella

    RispondiElimina
  3. grazie, anche da parte di Alessandro!!!!
    lui è diventato rosso per i complimenti è un tenerone...sono io che sono fortunata ad avere 2 tesori di figli che mi amano e che sono bravi!!!
    katia

    RispondiElimina